Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Elisuperficie nell'area dell'ex mercato, l'ipotesi
0

Elisuperficie nell'area del mercato, l'ipotesi

Terracina

Sopralluogo di Regione ed Enac per valutare la possibilità

Per l'elisuperficie a Terracina spunta l'ipotesi dell'area del mercato settimanale sulla Pontina, proprio all'ingresso lato nord del centro urbano. Facile da raggiungere per i mezzi di soccorso, decentrato ma non troppo rispetto al litorale e il cuore dell'abitato, a debita distanza dalle abitazione, il parcheggio alla fine di viale Europa realizzato da pochi anni per consentire lo svolgimento del mercato settimanale del giovedì, potrebbe rappresentare la soluzione per l'elisuperficie. Il progetto di realizzare a Terracina, a servizio dell'ospedale "Fiorini", una piattaforma per l'atterraggio e il decollo delle eliambulanze, risale a diversi anni fa. Inizialmente l’opera doveva essere ospitata all’interno del complesso dell’ospedale “Fiorini”, ipotesi poi tramontata, per presunti problemi di tipo idrogeologico. Da quando, nel 2010, l’allora presidente della Regione Renata Polverini inserì l’opera nei programmi della sanità regionale, se ne è parlato moltissimo ma sempre solo questo. Parole.

Di recente era anche spuntata l'ipotesi di realizzare l'impianto nella zona di San Martino. Ora l'ipotesi dell'area del mercato. In questi giorni è stato effettuato un sopralluogo alla presenza della Regione e dell’Ente nazionale aviazione civile (Enac), che è competente per il rilascio delle autorizzazioni per conto del Ministero delle Infrastrutture. Si è preso visione dell’area, e ora sia la Regione che l’Enac dovranno pronunciarsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400