Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Elezioni, Carinci presenta la sua candidatura

Barbara Carinci con Nicola Procaccini e Luca Carinci

0

Elezioni, Carinci presenta la sua candidatura

Terracina

L'insegnante correrà nella lista di Fratelli d'Italia

Si è presentata sabato all’Hotel Mediterraneo Barbara Carinci in corsa nella lista di Fratelli D’Italia, per il rinnovo del Consiglio comunale di Terracina, in appoggio al candidato sindaco Nicola Procaccini. Insegnante nella scuola elementare Elisabetta Fiorini, già candidata nella Lista Nicola Procaccini Sindaco nelle passate elezioni ed ex presidente dell’Associazione Culturale “04019”, la Carinci ha illustrato le motivazioni che l’hanno spinta a questa nuova sfida. Grande attenzione per il mondo della scuola e per il suo ruolo, che non può essere soltanto di alfabetizzazione, ma deve essere il motore nell’educazione dei bambini, che saranno i cittadini di domani; rispetto dei cittadini, che non possono essere illusi da promesse elettorali irrealizzabili, ma hanno diritto ad avere una città vivibile e moderna, in cui la politica deve farsi carico dei problemi e non già costituire essa stessa un problema; attenzione particolare per il mondo del sociale e trasparenza della macchina amministrativa. Questi i punti del programma che ha voluto affrontare la candidata, sui quali ci sarà un sicuro impegno nel caso in cui verrà eletta. Presente all’evento ed intervenuto anche Luca Caringi, candidato di Fratelli d’Italia, nei confronti del quale Barbara Carinci ha evidenziato la comunanza di vedute sul modo di fare politica, oltre alla vicinanza che, nella veste di consigliere comunale uscente, ha sempre manifestato all’associazione di cui è stata la presidentessa. A chiusura della serata l’intervento del candidato sindaco Nicola Procaccini, che ha ripercorso le tappe salienti della passata consiliatura, illustrando i notevoli passi in avanti compiuti da Terracina con la sua Amministrazione e toccando alcuni punti che costituiscono il programma di governo nel futuro della nostra città.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400