Una volta liberato dagli uffici comunali, sarà messo in vendita. Il palazzo storico di via Sarti, proprio alle spalle di piazza Garibaldi, già sede della caserma dei carabinieri e attualmente sede del comando dei vigili urbani, del dipartimento finanziario, sarà messo in vendita. Questo il primo passo conseguente alla decisione del commissario straordinario Erminia Ocello di spostare tutti gli uffici di front office al tribunale e accorpare il resto nella sede centrale di piazza Municipio. L'idea circolava già da tempo, vista la necessità di fare cassa. Ovviamente le pratiche saranno lunghe. Si dovrà prima chiedere una stima, poi indire un'asta pubblica, così come si farà per la farmacia comunale e si è fatto per l'ex mercato di via Arene. Giusto 10 anni fa, insieme al Palazzo della Bonifica e ad altri edifici di piazza Garibaldi, l’immobile di via Sarti rischiò seriamente di essere venduto nell’ambito di un’esecuzione immobiliare ottenuta da alcuni creditori del Comune, ma l’ente pubblico riuscì ad avere ragione in extremis impedendo la svendita dei due palazzi storici.