Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Il Nuovo centro destra appoggia il candidato Procaccini

Nicola Procaccini

0

Ecco la vera storia del treno e della stazione chiusa

Terracina

L'ex sindaco e candidato primo cittadino Nicola Procaccini pronto a raccontare le sue verità

La coalizione che supporta la corsa a sindaco di Nicola Procaccini è pronta a raccontare "la vera storia del treno a Terracina". L'ex primo cittadino torna in piazza per il "giorno della condivisione" il prossimo 6 marzo a villa Tomassini alle 17e 30. "Finalmente - scrive la lista - un incontro per saperne di più. Sulle ragioni per cui non abbiamo più una stazione ferroviaria. Sulla frana del Monte Cucca che ne ha provocato la chiusura. Sui lavori necessari per riaprirla. Sulla necessità per tutti, cittadini e turisti, di avere un treno che arrivi direttamente nel cuore della nostra città, per poi collegarla con il resto del mondo. Per ricordare a tutti la storia di una linea attiva fin dal 27 maggio del 1892. Per spiegare perché non possiamo accettare nessuna alternativa su Monte San Biagio o Priverno. Per ragionare insieme sul passato e sul futuro della mobilità sostenibile in città e per la città. Insomma, ci vediamo il 6 di questo mese per celebrare una nuova edizione del Giorno della Condivisione. Come sempre insieme, a difesa di Terracina. L’incontro è promosso dalla coalizione della candidatura a sindaco di Nicola Procaccini, che come ogni 6 del mese si è tramutato dal ‘Giorno della vergogna’ al ‘Giorno della Condivisione’". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400