Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Raccolta
0

Raccolta "non conforme", scatta la linea dura. Ecco gli avvisi

Terracina

Controlli nei sacchi della spazzatura, la società non ritira i rifiuti differenziati in modo sbagliato

È finito il tempo della raccolta “accomodante”, del possibile errore, della svista o la dimenticanza. Ormai chi non differenzia si tiene il rifiuto fuori casa. Per giorni, anche per settimane. È la linea dura adottata dalla società De Vizia nell’operazione di raccolta porta a porta. Gli effetti si vedono eccome: se il rifiuto non è conforme, al posto del ritiro viene affisso sulla busta un bel foglio che recita a caratteri cubitali: «Il rifiuto non è stato ritirato in quanto non conforme, pertanto invitiamo l’utente ad effettuare una corretta differenziazione e depositare il rifiuto differenziato che verrà ritirato secondo il calendario di raccolta». E giù numeri di telefono e numeri verdi. Il caso è emerso ad esempio in alcuni vicoli del centro storico dove nei giorni scorsi sono rimasti con i cumuli di buste dell’immondizia. Le buste vengono aperte dagli operatori e se all’interno vi sono plastiche, vetri, metallo, carta e cartone destinati all’apposita differenziazione, non vengono ritirate. Una tolleranza zero nei confronti dei furbetti che, per pigrizia o altro, approfittano del ritiro dell’indifferenziato il martedì per mettere tutto dentro bustoni neri dell'indifferenziato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400