Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Anziano truffato dal finto amico
0

Anziano truffato dal finto amico

Terracina

L'inganno l'altra mattina in centro con la scusa di essere un vecchio conoscente

Si è presentato come un vecchio amico di famiglia. Di fronte a sé la più classica delle vittime, una persona anziana presa alla sprovvista e rabbonita con una parlantina veloce e i modi affabili. Conquistata la fiducia della sua vittima, il truffatore gli sfila i soldi dal portafogli e si allontana in tutta fretta. Tecnica collaudata quella utilizzata dal malvivente che mercoledì mattina ha colpito nel centro cittadino, rubando a un ultraottantenne più di cento euro. L’anziano si è accorto di essere stato raggirato soltanto poco dopo quando ha realizzato che quel signore di mezz’età, ben vestito e dai modi gentili, non era altro che un truffatore.

I fatti si sono verificati alla luce del sole, poco dopo mezzogiorno nella zona di viale Europa a Terracina, mercoledì. L’uomo, un tipo ben vestito, di mezz’età e a quanto pare dall’accento campano, si è presentato al pensionato come una vecchia conoscenza. Lo ha fatto accomodare per qualche minuto in macchina, quindi lo ha abbindolato. La richiesta di un aiuto, poi in un attimo il malvivente alla vista del portafogli dell’anziano avrebbe arraffato tutto il contenuto. Quindi, fatta scendere la vittima, si è allontanato in tutta velocità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400