Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Allevamento di cozze, offensiva in Regione
0

Allevamento di cozze, ipotesi di ricorso al Tar

Terracina

Il Comune potrebbe ricorrere al tribunale regionale entro 60 giorni per bloccare l'iter

Per bloccare l'iter relativo all'autorizzazione a realizzare un impianto di allevamento di cozze al largo di Terracina il Comune potrebbe presentare un ricorso al Tar del Lazio. Di fatto, il ricorso al Tribunale amministrativo è l'unico modo per bloccare una determinazione dirigenziale, un atto tecnico che di politico ha ben poco, e che per essere accolto deve essere motivato. L'ente, visto l'indirizzo amministrativo negativo espresso dalla passata giunta, potrebbe decidere di dar seguito a quel parere sfavorevole e quindi produrre un ricorso. I termini per presentarlo, come recita la stessa determinazione regionale che ha autorizzato l'anticipata occupazione di uno specchio d'acqua per una superficie di 500 mila metri quadrati di mare tra Sisto e Badino, è di 60 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400