Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Caso Coop, il punto del candidato Pernarella
0

Caso Coop, il punto del candidato Pernarella

Terracina

L'esponente del Sestante: "Trovare una soluzione duratura"

"Quello che sta succedendo ai lavoratori della Coop riguarda un fenomeno molto più ampio che comprende il futuro di tutta la Grande distribuzione non solo in questa Provincia ma in tutta Italia". Il candidato sindaco del Sestante Agostino Pernarella esprime solidarietà ai lavoratori della Coop, da settimane protagonisti di una protesta per avere garanzie sul proprio futuro occupazionale.  "Nel caso di Coop i margini positivi vengono per la gran parte dalle operazioni finanziarie del gruppo e non certo dalla parte industriale vere e propria, ovvero dalla vendite. Un paradosso che deve far riflettere tutti. Nel caso dei lavoratori che sono ora impegnati nella difesa del loro posto di lavoro e per il futuro delle loro famiglie e dei diritti acquisiti, va immediatamente trovata una soluzione concertata anche se proprio oggi la notizia che l’incontro con l’azienda è stato spostato a Roma non ci fa ben sperare. Per quanto mi riguarda è assurdo che non emerga la volontà politica da parte di chi sta acquisendo il ramo d’azienda e da parte di chi lo cede di trovare una soluzione. Qui si tratta solo di mettersi tutti intorno a un tavolo, possibilmente a Terracina e non in altre parti d’Italia, e trovare la strada che tuteli tutti perché di strumenti normativi ce ne sono. Tutti devono essere disposti a fare un passo indietro e non solo i lavoratori. Poi ci sarà da costruire il futuro che è la cosa più importante, e la soluzione che vedo, e mi rivolgo anche ai sindacati, riguarda la visione che ho su questo tema". 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400