Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Caso Coop, il punto del candidato Pernarella
0

Caso Coop: "Nessun posto di lavoro è a rischio"

Terracina - Cisterna - Formia

I chiarimenti dell'azienda sul passaggio in franchising dei punti vendita

Nessun dipendente perderà il proprio posto di lavoro. Lo assicura in una nota ufficiale la Unicoop Tirreno dopo proteste, cortei di lavoratori e sindacati a seguito della decisione di passare in franchising la gestione di cinque punti vendita dell'area Lazio Sud: Formia, Cisterna di Latina, Terracina, Fiuggi e Frosinone. 

"Le ultime notizie relative al passaggio in franchising ad operatori privati di alcuni punti vendita del Lazio Sud richiedono alcune precisazioni" fa sapere la Coop. "L'affitto del ramo d'azienda consente la continuità dell'attività e del lavoro. Non ci sono posti a rischio. Unicoop Tirreno si è impegnata a riassorbire quei lavoratori che nel passaggio dovessero non essere ricompresi nell’organizzazione prevista dall'imprenditore privato. Questi elementi determinano l’assoluta praticabilità della strada individuata da Unicoop Tirreno per salvare, risanare e dare nuova prospettiva a punti vendita da ormai troppo tempo in costante perdita".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400