Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Ermanno De Luca si presenta: turismo, sport e cultura per una Terracina che torni a fiorire
0

Ermanno De Luca si presenta: turismo, sport e cultura per una Terracina che torni a fiorire

Terracina

Tra i più giovani candidati in corsa, vuole essere la vera novità della squadra di Corradini

Si è svolta giovedì sera presso l’Hotel Torre del Sole in una sala gremita di persone la presentazione di Ermanno de Luca, candidato al Consiglio comunale con la lista Cittadini della Mia Terracina. A sostenere Ermanno, il candidato sindaco di Forza Italia, Gianluca Corradini, il già Presidente della Provincia di Latina, Armando Cusani, e il consigliere regionale di Forza Italia, Pino Simeone.

“Il successo se e quando arriverà – ha esordito il giovane candidato - non sarà solo il mio ma di tutti voi, di tutti coloro che credono in questa meravigliosa città, che ancora amano viverla e che ancora, soprattutto, nonostante tutte le brutture degli ultimi decenni, sperano di vederla fiorire per come merita e come può. Turismo, sport e cultura: questi sono i progetti che voglio alimentare e sviluppare con l’aiuto di chi mi sosterrà".
" Mi rivolgo ai giovani, ai miei coetanei con cui condivido le delusioni e di cui conosco le ambizioni. Non dobbiamo più aspettare, è il momento di muoverci per far crescere l’occupazione e togliere di mente tante, troppe e pericolose illusioni. Possiamo portare qui, nel nostro territorio, il fior fiore del turismo mondiale ed europeo. Abbiamo una storia millenaria. Distiamo poche decine di chilometri dalle capitali mondiali dell’archeologia”.

“Ermanno ha appena compiuto 20 anni – ha detto il candidato sindaco Gianluca Corradini -, eppure ha già le idee chiare sul suo futuro e su quello che vuole per la sua città. E’ da apprezzare che un ragazzo così giovane abbia voglia di mettersi in gioco per contribuire al cambiamento di Terracina”.

Anche il consigliere regionale Pino Simeone ha sottolineato “il coraggio della scelta di Ermanno, che ha deciso di non rimanere indifferente e di metterci la faccia per la propria città e per il futuro della sua generazione e di quelle di domani”.

Armando Cusani si è concentrato sulla tematica dei giovani, introdotta da Ermanno De Luca e centrale nel programma di Gianluca Corradini. “La formazione è fondamentale per fare in modo che i ragazzi non lascino Terracina in cerca di lavoro altrove. Dobbiamo fare in modo che i giovani terracinesi si specializzino in quelle che sono le risorse del nostro territorio come il turismo, il mare, l’agricoltura. Per questo vogliamo, in collaborazione con l’Istituto Caboto di Gaeta, portare una sede distaccata del nautico e una succursale dell’istituto agrario di Latina, oltre a potenziare l’indirizzo turistico dell’istituto Filosi trasferendolo in una struttura ad hoc pensata come un vero e proprio hotel”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400