Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Restyling delle fontane grazie al Rotary, il brindisi a Porta Napoletana

Il brindisi dopo il restyling

0

Restyling delle fontane grazie al Rotary, il brindisi a Porta Napoletana

Terracina

Il club ha completato il recupero delle strutture

La sera del 6 maggio 2016 i soci del club Rotary Terracina Fondi hanno avuto il piacere di brindare al raggiungimento del primo step relativo all’affidamento dell’incarico ricevuto dal comune di Terracina e volto al recupero della fontana posta nei pressi della porta Napoletana. L’intervento è stato realizzato grazie alla collaborazione dei tanti soci che si sono prestati in maniera generosa, sia con apporti di carattere economico, sia mettendo a disposizione le loro professionalità.

"Un grazie - hanno fatto sapere dal club rotary - va alla fiducia manifestata verso l’iniziativa da parte dell’amministrazione Comunale in persona del Commissario Ocello e dei vari uffici comunali coinvolti. Non possiamo poi dimenticare l’entusiasmo con cui la cittadinanza ha accolto le varie iniziative nate intorno al progetto. Pensiamo ai tanti cittadini che con semplici gesti, quali ad esempio la partecipazione ad una cena, hanno dato un valido aiuto, manifestando piena condivisione dell’iniziativa. Anche esponenti di rilievo dell’imprenditoria locale hanno creduto al progetto, sostenendolo in vario modo ed anche a loro va il nostro grazie. L’idea di limitarsi ad un semplice brindisi nasce dal fatto che l’opera per il Rotary non è finita qui, perché l’impegno del club va oltre il ripristino del sito in quanto la manutenzione e la cura andrà avanti per almeno il prossimo triennio, non rischiamo in pratica che tutto vada vanificato".

La data del 6 maggio 2016 coincide poi con un altro importante risultato del club quello di una serata conviviale con un ospite/relatore di grande rilievo nel settore bancario nazionale, il dottore Paolo Marullo Reedz, Capo Dipartimento Bilancio e Controllo della Banca D’Italia. Il relatore ci intratterrà sulla Banca D’Italia Istituzioni Europee, soffermandosi sulle problematiche della vigilanza e degli indirizzi di politica monetaria in un contesto caratterizzato da una persistente crisi economico finanziaria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400