"L’allevamento di cozze che minacciava il litorale dei comuni di Terracina e San Felice Circeo non si farà. Una grande notizia, un segnale importante per la tutela e la valorizzazione del nostro territorio". Così il capogruppo della Lista civica Nicola Zingaretti al Consiglio regionale. 

Un intervento ermetico ma che sembra parlare con cognizione di causa. “Qualche giorno fa la Regione Lazio ha sospeso l’autorizzazione all’impianto di mitilicoltura nel territorio sud Pontino per un approfondimento sulle problematiche di impatto ambientale che questo aveva sollevato - scrive Baldi in una nota -. Oggi posso dire che l’allevamento di cozze che minacciava il litorale dei comuni di Terracina e San Felice Circeo non si farà. Una grande notizia, un segnale importante per la tutela e la valorizzazione del nostro territorio. Un altro esempio di buona politica dell’amministrazione Zingaretti che quest’estate permetterà a tutti di godere di questo splendido mare in totale sicurezza e in pieno rispetto dell’ambiente”.