Si chiama "Un calcio all'illegalità" e sarà una stupenda manifestazione per sensibilizzare i giovani al rispetto della legge e a diffondere la cultura della legalità. A organizzare l'iniziativa, che si terrà per tutto il pomeriggio di mercoledì 18 maggio, la Compagnia della Guardia di Finanza di Terracina agli ordini del capitano Daniele Signore. La giornata inizierà alle 15 con un incontro al liceo "Da Vinci" con gli studenti e alcune figure schierate in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata. Presenti tra i relatori personalità del calibro del Procuratore Aggiunto della Procura di Benevento Giovanni Conzo, il magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli Catello Maresca, prete anti-camorra ex parroco di Scampia Don Aniello Manganiello. A moderare, il giornalista Sandro Ruotolo.

Ma non è finita qui perché dopo l'incontro pubblico si terrà un divertente torneo di calcio, un quadrangolare al complesso sportivo Royal sull'Appia che vedrà schierati la selezione Magistrati, selezione Guardia di Finanza, selezione F.I.S.D.I.R. – C.T. Enrico Zazzaro ex Napoli Calcio ed una selezione di Vecchie Glorie del Terracina Calcio. Darà il calcio d'inizio il giocatore pontino Massimiliano Carlini del Frosinone calcio.