Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 10 Dicembre 2016

.




Il tour elettorale di Di Tommaso arriva a La Fiora

Il candidato sindaco Alessandro Di Tommaso

0

Il tour elettorale di Di Tommaso arriva a La Fiora

Terracina

I candidati incontrano i residenti della periferia domenica mattina

Continua il viaggio elettorale del candidato sindaco Alessandro Di Tommaso nelle diverse zone di Terracina: domenica 22 maggio alle 10 incontrerà i residenti di La Fiora per condividere con loro i progetti per la frazione a ridosso della collina terracinese. L’appuntamento avrà luogo presso il Bar Centrale. Come sempre saranno presenti i candidati alla carica di consigliere della coalizione: Pd, Terracina 2026 e Insieme a Te. I candidati risponderanno alle domande che i cittadini vorranno rivolgerci. "La Fiora vive da tempo sotto la minaccia delle frane. E questo - spiega il candidato sindaco - è uno degli argomenti che affronteremo con la gente del posto. Il fenomeno interessa in maniera preoccupante l’asilo della frazione. Il mio impegno politico è quello di risolvere il problema del rischio idrogeologico, operando da subito soluzioni di contenimento e mitigazione del rischio, attraverso rimboschimenti e altri interventi attenti ai vincoli paesaggistici. Perché la sicurezza dei cittadini è alla base del programma di governo della coalizione che sostiene la mia candidatura a sindaco. Le strade della frazione, da sempre, sono percorse da molti ciclisti pertanto, sempre per garantire la sicurezza, realizzeremo una pista ciclabile di collegamento con il centro città. Doteremo, inoltre, La Fiora di una mobilità dolce e metteremo in sicurezza le strade a rischio incidenti. Nel nostro programma di governo c’è anche l’inserimento della frazione all’interno di percorsi storico-naturalistici, in considerazione dell’importanza nella zona di antiche testimonianze e dell’ambiente di pregio sia da un punto di vista della vegetazione che da un punto di vista del paesaggio. La nostra disponibilità non verrà meno laddove si tratterà di risolvere gli annosi problemi e di favorire progetti per il benessere dei cittadini e dell’economia locale. Insieme per voltare pagina, senza lasciare indietro nessuno".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400