Pace fatta tra il presidente dell'associazione ristoratori e Gianluca Corradini, candidato sindaco di Forza Italia, dopo le incomprensioni e il botta e risposta relativo ad alcune affermazioni fatte dal candidato durante un comizio elettorale. Ieri Corradini si è recato da Massimo Cappellanti, che aveva risposto a muso duro, e ha chiarito che le sue affermazioni, riprese da un video che ha fatto il giro del web, sono state estrapolate da un contesto e dunque mal interpretate. "Abbiamo superato ogni malinteso e ogni fraintendimento. Lui ha, giustamente, ritenuto opportuno replicare a quello che pensava fosse un attacco alla categoria, ma che era solo discorso estrapolato dal contesto generale. Superati gli equivoci e spente le polemiche, siamo pronti a collaborare per il bene del settore e di #Terracina".