Sequestrati a Terracina due immobili abusivi. A intervenire sono stati i forestali del locale comando stazione. I sigilli sono scattati per un immobile della superficie di circa 80 metri quadrati, in località La Valle, zona sottoposta a vincolo idrogeologico, consistente nell’ampliamento di una struttura già posta sequestrata dai vigili urbani nel 2010, e a un immobile di circa 100 metri quadrati, in località Piazza Palatina, nell'area del Parco regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, consistente in un completamento di una struttura già sequestrata dai forestali nel 2013. I proprietari dei due manufatti, entrambi di Terracina, sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Latina per abusivismo edilizio, violazione paesaggistica e di sigilli.