Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Frecce tricolori, in 70 mila all'Air show
0

Frecce tricolori, in 70 mila all'Air show

Terracina

Il bilancio degli organizzatori: un successo grandioso

Una cosa è certa: l’Air Show 2016 svoltosi oggi a Terracina è stato un successo senza precedenti. Oltre 70.000 visitatori, provenienti dalla provincia e non solo, con il naso all’insù e gli occhi puntati al cielo per ammirare lo spettacolo della Pattuglia Acrobatica Nazionale “Frecce Tricolori”. Terracina con i suoi 3 km di litorale ha regalato al pubblico uno spettacolo senza precedenti. La spiaggia, affollatissima, ha atteso con trepidazione l’inizio dell’atteso show. Il programma dei tre reparti: SAR (Search And Rescue), Rsv (Gruppo Sperimentale Volo) e PAN (Pattuglia Acrobatica Nazionale) è stato adattato alle condizioni meteo molto variabili.

Mentre tutti si aspettavano l’ingresso a sorpresa, come per le prove generali, i maestri del volo della PAN hanno preferito salutare il pubblico accorso ad ammirare le loro acrobazie mozzafiato senza colpi di scena. Un ingresso in sordina ma che ben presto ha incantato i presenti con le numerose figure del programma acrobatico.  A regalare brividi il silenzio in caduta libera del solita della PAN durante la “Scampanata” e il “volo folle”. Grande commozione infine, accompagnata da un lungo e caloroso applauso, la figura denominata Alona Tricolore con l’inserimento del solista sulle note del “Turandot” (Nessun Dorma) del grande Maestro e Tenore, Luciano Pavarotti.

Il grande evento ha animato la città di Terracina con uno spettacolo che ha riacceso il senso di patriottismo. La splendida località pontina è stata teatro di una grande manifestazione ed un ricco calendario di iniziative coinvolgendo anche il mondo della scuola. Il pubblico ha ripagato con una presenza da record: oltre 70.000, tra curiosi e appassionati, le presenze registrate. Un evento che, oltre al pubblico, ha richiamato l'attenzione dei media nazionali: oltre a Sky sport e Lazio TV, media partner dell’evento, anche Mediaset e Rai. Soddisfazione è stata espressa dal promoter dell’Air Show "Terracina Vola", Emilio Sardellitti, presidente dell'Over100MPH ASD. “La nostra città ha dimostrato, ancora una volta, di essere all'altezza di un evento tra i più suggestivi al mondo, simbolo dell’Italia e orgoglio di una Nazione. Abbiamo voluto regalare ai cittadini e turisti una due giorni di puro spettacolo e apprendere questi numeri dalle autorità, ci rende ancora più orgogliosi.”

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400