Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 11 Dicembre 2016

.




Cemento a Scafa di Ponte, Nipaf in Comune

Un tratto della provinciale all'altezza di Scafa di Ponte

0

Cemento a Scafa di Ponte, Nipaf in Comune

Terracina

La Forestale questa mattina ha acquisito le due delibere che avviano l'iter per i piani integrati proposti dai privati

Nipaf in Comune su delega della Procura questa mattina per acquisire alcuni documenti relativi a due distinti piani integrati approvati di recente in due delibere dal commissario straordinario Erminia Ocello coi poteri del Consiglio comunale.

Si tratta di due progetti di lottizzazione proposti da privati che, in cambio di cubature, hanno proposto di concedere porzioni di terreno per servizi pubblici. 

In un caso si tratta di un piano in un'area di complessivi 15 ettari, su cui si prevede la realizzazione di un “parco urbano” Circa due milioni di euro il valore del contributo dei privati, tra cessione di aree extra standard, realizzazione e cessione del parco e del tratto viario di circa 600 metri. Il proponente vorrebbe in cambio realizzare villini bi, tri, quadri familiari ed a schiera, edifici commerciali con piastre ad un piano e un edificio turistico-ricettivo. 

Nel secondo caso si tratta invece della proposta di realizzare 130 villini, 24.960 metri cubi.

In entrambi i casi si tratta di edificazioni su terreno agricolo. Il Nipaf, su delega della procura, ha acceso i riflettori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400