Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Manifesti elettorali abusivi: ecco quanto costerà per ripulire lo scempio

Foto d'archivio

0

Manifesti elettorali abusivi: ecco quanto costerà per ripulire lo scempio

Terracina

La delibera stabilisce gli oneri. Ora si passa alla linea dura

Con una deliberazione commissariale sono stati quantificati gli oneri di rimozione e copertura di impianti e manifesti abusivi. In altre parole l’atto amministrativo prendendo a riferimento il contratto firmato dal Comune di Terracina con la società I.C.A., incaricata del servizio di accertamento e riscossione dell’imposta comunale sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni, in un apposito capitolo sanziona quelle abusive con oneri quantificati come segue:
1. Euro 400 per la rimozione degli impianti pubblicitari fino a 6 mq. oltre agli oneri di custodia quantificati in euro 25 giornalieri;
2. Euro 800 per la rimozione degli impianti pubblicitari oltre i 6 mq. e 50 euro per la loro custodia giornaliera;
3. Euro 200 per l’annullamento della pubblicità tramite copertura degli impianti pubblicitari.
La delibera Commissariale ha previsto anche le fattispecie oggetto di copertura o rimozione dei manifesti abusivi affissi:
• Quota base per ogni intervento 100 euro fino a 50 manifesti coperti o rimossi;
• Maggiorazione della quota di 50 euro per manifesti coperti o rimossi in numero compreso tra i 51 e 100;
• Maggiorazione della quoto base di 100 euro per manifesti coperti o rimossi in numero compreso tra 151 e 200;
• Maggiorazione della quota base di 300 euro (forfettario) per quantitativi superiori a 201.
Il provvedimento del Comune di Terracina è stato anche determinato in base ai principi del D.Lgs. 15.11.1993 n.507, che testualmente recita: ”Ai fini della salvaguardia degli enti locali, a decorrere dal 1° gennaio 2007, gli oneri derivati dalla rimozione dei manifesti affissi in violazione delle disposizioni vigenti sono a carico dei soggetti per conto dei quali gli stessi sono stati affissi, salvo prova contraria”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400