Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Tutto pronto per il Procaccini bis, convocato il Consiglio
0

Tutto pronto per il Procaccini bis, convocato il Consiglio

Terracina

Il ritorno in aula il 5 luglio. Ipotesi per la giunta

Tutto pronto per il Procaccini bis. E' stato convocato per il prossimo 5 luglio, alle 17, il primo Consiglio comunale che si riunirà nell'aula di palazzo Municipio per dare ufficialmente il via al secondo mandato guidato da Nicola Procaccini. Dopo le formalità di rito, tra l'elezione del presidente e del vice presidente del Consiglio, oltre che la formazione dei gruppi consiliari, si passerà alla nomina della giunta municipale. E qui si fanno avanti le ipotesi. 

Le trattative sono in corso e le certezze, per adesso, sono poche. Parecchi invece i rumors che si rincorrono. Secondo indiscrezioni, la nuova giunta Procaccini si basa ampiamente sull’esperienza. E forse anche questo è un segnale che il primo cittadino vuole circondarsi di “fedelissimi”. Appare scontata la presenza di Roberta Tintari, tra i candidati più votati e con un posto già prenotato per la delega ai servizi sociali. Sempre in linea con la passata amministrazione, Paolo Cerilli (esterno), Gianfranco Sciscione e Pierpaolo Marcuzzi. Un assessorato spetterebbe poi a “Noi con Salvini” e appare “naturale” la nomina di Francesco Zicchieri, referente locale del movimento. Per gli altri posti si sono fatti i nomi di Emanuela Zappone (già nel Cda dell’Azienda Speciale) e Danilo Zomparelli (consigliere comunale nel precedente mandato), i quali vedrebbero premiati i propri successi in termini di preferenze. C’è, infine, un ultimo posto da riempire con una quota rosa su cui si sta ragionando. 

Si avvia verso la carica di presidente del Consiglio, invece, il più votato della coalizione di Procaccini, e cioè Luca Caringi. Ma, appunto, sono ancora ipotesi e indiscrezioni che si rincorrono. Scelti gli interpreti, bisognerà poi abbinarli alle deleghe. Le ultime riserve saranno comunque sciolte nei prossimi giorni visto che l’obiettivo è di convocare il primo Consiglio comunale entro una decina di giorni. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400