Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Stadio Colavolpe, tutte le verità dell'ex assessore

Lo stadio Colavolpe

0

Stadio Colavolpe, il riscatto passa per il Terracina Calcio

Terracina

La società si occuperà della gestione dell'impianto

Per lo stadio "Colavolpe" di Terracina potrebbe essere davvero l'anno della svolta. Dopo anni di abbandono, furti e degrado, l’impianto sportivo di via Ceccaccio sarà gestito in via temporanea dalla società “Polisportiva Terracina Calcio”. La società sportiva infatti potrà assumere in concessione, per la sola stagione agonistica 2016/17, l’impianto del “Colavolpe” e anche il “San Martino B”. La convenzione prevede che il gestore privato abbia in uso anche tutti gli immobili connessi. La società avrà quindi uso e gestione degli impianti sportivi ma in cambio dovrà metterci del suo. Si tratta di rispettare l’obbligo previsto dalla convenzione di eseguire i lavori e le opere necessarie alla completa riattivazione degli impianti a proprie cure e spese senza la possibilità di ottenere, anche in futuro, alcun tipo di ricompensa da parte del Comune per le opere da effettuare. Il Terracina Calcio dovrà anche effettuare la voltura a proprio carico di tutte le utenze e servizi - acqua, luce, gas, pulizia, custodia - e sostenerne il relativo onere economico per tutto il periodo della propria gestione. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400