Alti, privi di cure e pericolosi. Alcuni pioppi in via Badino sono diventati un vero e proprio caso a Terracina, tanto che alla fine il sindaco Nicola Procaccini ha emesso un'ordinanza ad hoc. A dire il vero da quando i vigili urbani ne hanno dichiarato la pericolosità sono passati sei mesi e due mesi sono trascorsi dal sopralluogo della polizia locale che ha appurato l'assenza di qualsiasi intervento di taglio e bonifica da parte del proprietario di quelle piante, che invadono il parte il giardino vicino. Alla fine però è ora intervenuto lo stesso primo cittadino e con un'ordinanza appunto ha imposto a un 77enne di Fondi, proprietario dei pioppi, di potarli e di sistemare il suo giardino: tutto in dieci giorni.