Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Occupazioni di suolo pubblico e pedane commerciali, commissione al lavoro

Il palazzo comunale di Terracina

0

Occupazioni di suolo pubblico e pedane commerciali, commissione al lavoro

Terracina

Il report delle attività della commissione locale per il paesaggio

La Commissione Locale per il Paesaggio del Comune di Terracina si è riunita nei giorni scorsi presso la sede di piazza Tasso, per decidere l’ammissibilità delle domande presentate da cittadini e operatori commerciali della città. La commissione, presieduta dall’arch. Giorgio Giovannini e i membri: arch. Francesco Giannetti, ing. Gianluca Zomparelli e ing. Massimo Bassi, ha deciso di conferire parere favorevole per la realizzazione di un sistema di videosorveglianza in via Panoramica, a condizione che il traliccio sia mimetizzato quanto più possibile con colori consoni all’ambiente circostante.

Per le occupazioni di suolo pubblico, ha rinviato il parere per l’installazione di una giostrina da parte di Rodolfo Valentino Stheinhaus presso piazza Aldo Moro. Il rinvio è stato motivato per acquisire la documentazione fotografica attestante lo stato dei luoghi della nuova piazza. Il montaggio di una pedana di legno e di un’insegna pubblicitaria è stato negato a Chiara Pernarella del Portamaggio Bistrò, accolta la richiesta del Bar Lennon di piazza della Repubblica, alla Birreria Novecento di via del Porto, alla soc. Maria Rita srl – amministratore Donatello Baioni per l’attività storica ubicata in piazza della Repubblica, infine accettata anche la domanda della soc. Cohiba srl di piazza della Repubblica.

Inammissibile è stata invece riconosciuta la richiesta della sig.ra Rina Girardi per l’ampliamento di una civile abitazione posta sulla SP San Felice Circeo. Cambio di destinazione d’uso ammesso per Fiorella, Franca, Maria e Rita Falovo per l'immobile di viale Europa. Decisione favorevole anche per il cambio di destinazione d’uso in residenziale per l’immobile di proprietà di Antonio e Giuditta Cipollone collocato in loc. Riva delle Margherite. Le richieste con parere favorevole presentate per il posizionamento di pedane ad uso commerciale, sono rilasciate nel rispetto delle condizioni e prescrizioni impartite nel provvedimento autorizzativo unico SUAP. Per quelle riguardanti i cambi di destinazione d’uso, il via libera s’intende solo per l'ammissibilità paesaggistica, fatta salva la verifica all’ammissibilità della richiesta del condono edilizio da parte dell’ufficio competente.

Alla seduta della Commissione Locale per il Paesaggio hanno collaborato i dipendenti comunali: geom. Mario Masci (capo settore), arch. Roberto Biasini (responsabile del servizio) geometra Fiorella Masci (capo servizio funzioni sub delegate area tecnica), coordinati dal dirigente del dipartimento urbanistica, edilizia, lavori pubblici, ambiente, viabilità e protezione civile, arch. Bonaventura Pianese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400