Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 02 Dicembre 2016

.




Comune di Terracina

Il palazzo comunale di Terracina

0

Sport, strade e disinfestazione, uffici al lavoro

Terracina

Il report degli ultimi provvedimenti dell'ente

Decisioni importanti adottate dai dirigenti della struttura burocratica del Comune di Terracina, caratterizzano l’odierno report informativo diretto ai cittadini.
Atti di gestione importanti come quello emesso dal Dipartimento urbanistico diretto dall’arch. Bonaventura Pianese, che con la determinazione n.937 (6.9.2016) affida alla ditta Sportuno srl di Roma la fornitura di attrezzature sportive per l’arredo del palazzetto dello sport “Bibi Carucci” di viale Europa.
Attrezzature che consistono in un impianto per pallavolo formato da n.2 pali in alluminio, completi di protezione e rete, oltre a n.8 panche per spogliatoi da mt.2 e 3 da mt.1, il tutto per l’importo di 3.349,95 oltre a oneri fiscali.
Per le migliaia di buche presenti sul sistema viario comunale, lo stesso Dipartimento urbanistico ha prodotto un’altra determinazione, la numero 933 (6.9.2016) che prevede interventi urgenti per la loro otturazione.
All’esecuzione di questi lavori sono state invitate le ditte: Ecostrade, Del Duca Mauro, D&J Costruzioni Bertelli srl, Di Girolamo Franco, CO.Ge strade, Lady appalti, MC scavi, MM Autotrasporti e costruzioni generali, Tecnonoli, Commino Giuseppe.
Dalla verifica delle domande presentate la più vantaggiosa per l’amministrazione, è stata quella presentata dalla ditta D&J Costruzioni Bertelli srl, che ha offerto 9,85 euro/ql per un importo complessivo di 40 mila euro più IVA al 22%.
Il Dipartimento attività produttive diretto dal dirigente dr Giampiero Negossi, con la determina n.930 (6.9.2016) ha impegnato la somma di 147.541,00 oltre IVA per il servizio di derattizzazione, disinfezione e disinfestazione da espletare in aree pubbliche e strutture di proprietà comunale.
La soc. che si è aggiudicata la commessa è stata la Biblion di Roma, che già da tempo esegue questo tipo di lavori per conto dell’amministrazione.
Interessante infine è la determina n.927 (5.9.2016) del Dipartimento urbanistico per l’acquisto di attrezzature di collegamento dell’impianto di rilevazione incendio del Museo ex Palazzo della Bonifica.
Le attrezzature occorrenti e i lavori di montaggio sono stati affidati alla ditta Security sas di Tatò Nicola e C di Formia al prezzo di euro 3.050,00.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400