Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Una seconda chance per gli utenti del Ser.D.
0

Una seconda chance per gli utenti del Ser.D.

Fondi-Terracina

Via libera al progetto per il reinserimento sociale degli utenti grazie a borse lavoro

Una seconda chance per gli utenti del Ser.D., il servizio per le dipendenze. Per 12 utenti dello sportello del distretto sociosanitario Terracina-Fondi, arriva la possibilità di un riscatto. Via libera a un progetto di contrasto alle dipendenze determinato dal dipartimento affari generali e istituzionali del Comune di Fondi. Il programma rientra nel piano sociale di zona per l’anno 2016 e il suo iter è arrivato finalmente a conclusione. 

Nello specifico, si tratta di realizzare interventi mirati di prevenzione e reinserimento sociale per gli utenti del Ser.D., debitamente selezionati dal personale sanitario a seconda delle proprie competenze e della disponibilità a entrare a far parte del progetto. Il tutto verrà realizzato attivando borse lavoro del valore di 350 euro mensili. A finanziare il piano, la Regione Lazio che ha stanziato circa 70 mila euro. Ma a fronte di questa cifra, il progetto così come calibrato sul territorio, avrà bisogno di una copertura finanziaria pari a 50.400 euro. Il corrispettivo, cioè, di un aiuto economico di 350 euro mensili per i 12 destinatari nell’arco di un anno. C’è da specificare che i contributi saranno assegnati periodicamente ai destinatari a seguito della verifica delle attività svolte e relazionate dal tutor di riferimento. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400