Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Si è spento il professor Emilio Selvaggi

Una foto recente del professor Emilio Selvaggi

0

Racconti e ricordi per Emilio Selvaggi

Terracina

Il suo messaggio, la sua presenza, quel serbatoio inesauribile di conoscenze e saperi non saranno dispersi. Il Wwf di Terracina vuole ricordare la figura di Emilio Selvaggi attraverso una iniziativa che riunisca, in ricordo del professore ambientalista, tutti coloro che lo avevano conosciuto e amato così come tutti coloro che avevano avuto modo di ascoltarlo, di imparare da lui, di restare affascinati da tanta cultura mescolata a credenze popolari e folcloristiche. L’associazione ambientalista presieduta da Franca Maragoni ha deciso di organizzare una giornata in memoria di Selvaggi, il prossimo 18 dicembre. Venuto a mancare nei giorni scorsi, il lutto per la scomparsa del professor Selvaggi non si è alleviato. «Siamo tutti orfani di un padre» scrive il Wwf. «Per mitigare il dolore della sua assenza e per continuare a stare vicini a lui e fra noi, in un abbraccio che ci ha uniti tutti, il gruppo locale del Wwf Litorale Pontino ha pensato di organizzare una giornata di racconti, ricordi, aneddoti, emozioni che riguardino Emilio». Chiunque vorrà portare il suo contributo orale. «Sarà una giornata fra amici, per averlo ancora qui con noi con le sue storie, il suo impegno, la sua passione e quegli insegnamenti che hanno reso migliori noi e la nostra città».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400