Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.




Quel business chiamato accoglienza: soldi facili con gli immigrati
0

Rifugiati politici, Zicchieri: "Nessun arrivo daremo battaglia"

Terracina

Solo voci che si rincorrono, alimentate forse da timori e tam-tam sui social. Il consigliere comunale Francesco Zicchieri interviene per fare chiarezza sulla questione immigrati. Non sono previsti arrivi di rifugiati politici e richiedenti asilo. Non ci sono al momento strutture interessate a ospitare nel territorio comunale gli immigrati, come sta invece avvenendo non senza qualche difficoltà in altri paesi vicini come Monte San Biagio, Fondi, Lenola o Itri. «Dalla questura e dalla prefettura, da me contattati – spiega Zicchieri – non confermano le voci su possibili arrivi. Vorrei però dire che, a prescindere dalla fondatezza o meno delle voci, mi opporrò con tutte le forze perché una città turistica, già in difficoltà economica, non è pronta ad accogliere migranti». Voci e indiscrezioni a parte, quella del consigliere comunale e referente provinciale di “Noi con Salvini” vuole essere una presa di posizione di netto contrasto all’eventualità dell’arrivo di rifugiati, almeno così come è stata gestita l’accoglienza fin qui. «Sono disposto come consigliere comunale e come militante di partito a fare una grande battaglia. Non siamo pronti e non siamo favorevoli». Nelle ultime settimane sono state insistenti le voci sul possibile arrivo di extracomunitari inviati dalla prefettura per l’emergenza migranti. Le stesse voci si sono registrate anche su un possibile utilizzo della struttura dell’ex ospedale per ospitare i rifugiati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400