Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Sabato 03 Dicembre 2016

.




Traffico di droga ed estorsioni, 8 arresti. Coinvolto il clan Licciardi
0

Ladri scoperti e messi in fuga

Terracina

Scene da guardia e ladri giovedì pomeriggio in pieno centro a Terracina. I malviventi, a quanto pare più persone, tentano di entrare in casa per ripulire l’abitazione di soldi e gioielli ma un vicino li scopre e lancia l’allarme. In pochi secondi la zona viene circondata dalla polizia ma i ladri riescono a guadagnare la fuga facendo perdere le proprie tracce. Tutto in pochi minuti, in pieno centro. Il risultato è che un furto è stato sventato e che la stretta collaborazione tra cittadini e forze dell’ordine è riuscita a evitare che i ladri portassero a termine con successo i propri piani criminali.
L’allarme scatta intorno alle 17 e 30. Da pochi minuti è calato il buio quando, dalla zona compresa tra via Manzoni, piazza Goethe e il lungomare Circe arriva la segnalazione di persone sospette, viste mentre scavalcano la recinzione di un’abitazione. A lanciare l’allarme un vicino di casa che senza indugio ha richiesto l’intervento della polizia. Il commissariato si trova a pochi metri di distanza dai luoghi da cui arriva la segnalazione. Gli agenti guidati dal vicequestore aggiunto Bernardino Ponzo intervengono in pochi istanti. I ladri, notando il movimento, preferiscono allontanarsi senza neppure riuscire a forzare gli infissi dell’abitazione presa di mira. Passando tra giardini e proprietà private i malviventi, sfruttando anche il buio, riescono comunque a eludere i controlli e far perdere le proprie tracce. Nel frattempo la polizia esegue accertamenti specifici per tentare di risalire all’identità dei ladri. Le operazioni vanno avanti fino alle ore serali per accertare che i malviventi non si siano nascosti o abbiano trovato riparo.
Sono adesso in corso tutte le indagini del caso per identificare i responsabili. Si tratterebbe di due o tre persone, con tutta probabilità giovani se si considera l’agilità dimostrata nel mettersi in fuga, di cui non sono chiare provenienza né età. Non si esclude che possano essere professionisti del mestiere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400