Prenderanno servizio anche nei pronto soccorso degli ospedali di Terracina e Fondi i volontari del servizio civile, nell’ambito di un progetto regionale che coinvolgerà nel complesso 70 persone. Il programma di inserimento partirà a breve e si pone l’obiettivo di portare avanti quello che è stato definito un progetto di umanizzazione dei servizi di emergenza degli ospedali della Regione Lazio. In tutto sono 16 le strutture di pronto soccorso in cui si daranno da fare i volontari. Tra questi, anche gli ospedali di Latina, Terracina e Fondi. I volontari saranno il “volto amico” nelle strutture sanitarie di primo soccorso. Sarà loro compito affiancarsi al personale sanitario e prestare assistenza garantendo informazione, orientamento e accoglienza a persone e famiglie in attesa di essere visitate. Prima di essere inseriti nel percorso sanitario i partecipanti hanno cominciato un percorso formativo con medici, infermieri e psicologi.