Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Anzini

Il capitano Margherita Anzini e il tenente Felice Egidio

0

Le mamme denunciano, gang di spacciatori sgominata

Terracina

Alle prime luci dell’alba di oggi, i Carabinieri della Compagnia di Terracina - con il supporto di due unità antidroga del Nucleo Carabinieri Cinofili di Roma Santa Maria di Galeria e la copertura aerea di un velivolo del Reparto Elicotteri Carabinieri di Pratica di Mare - hanno dato esecuzione a 15 ordinanze di misure cautelari personali. I provvedimenti restrittivi, di cui 8 custodie cautelari in carcere, 5 custodie cautelari ai domiciliari e 2 obblighi di presentazione, sono stati emessi dal Gip Campoli del Tribunale di Latina, su richiesta del Pm nei confronti di altrettanti soggetti accusati, in concorso, del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’indagine è stata avviata nel maggio 2014 dai Carabinieri della Tenenza di Fondi, con il supporto del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Terracina, a seguito dell’attuazione, soprattutto nei fine settimana, di una serie di servizi straordinari di controllo del territorio, nel corso dei quali veniva dedicata una particolare attenzione ai luoghi di ritrovo dei giovani ed ai punti della città ritenuti particolarmente sensibili. Erano state le segnalazioni di alcune madri allarmate ad indurre l’arma a monitorare tali aree. Sono bastate poche verifiche perché sotto la lente degli investigatori finissero alcuni “pusher” particolarmente scaltri e guardinghi. i discreti servizi di osservazione e controllo ed i successivi approfondimenti dei militari operanti consentivano la completa enucleazione del contesto criminale di riferimento e l’identificazione del livello superiore, composto di soggetti che, nonostante la giovane età, stavano già tentando di emergere nella geografia criminale del sudpontino. nel corso della complessa e prolungata attività investigativa, sono riusciti ad arrestare, in flagranza di reato 5 soggetti per il reato di detenzione/spaccio di sostanze stupefacenti ed a segnalarne sette all’Autorità Prefettizia in qualità di consumatori. Nel stesso arco temporale, inoltre, si è proceduto al sequestro di circa 100 grammi di cocaina e di 700 circa tra marijuana ed hashish, nonché di una pianta di marijuana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400