Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.




Disostruzione pediatrica, il corso

Uno scorcio del centro storico di Velletri

0

Disostruzione pediatrica, il corso

Velletri

Domani l'appuntamento promosso da "Camminiamo per Velletri"

Nel primo soccorso le manovre di disostruzione sono quelle operazioni atte alla liberazione delle vie aeree di un bambino, di un lattante o di un adulti da un corpo estraneo. Con la preziosa collaborazione della Croce Rossa di Velletri, Camminiamo per Velletri ha fortemente voluto realizzare una dimostrazione di come si opera in caso di principio di soffocamento.

I soggetti più a rischio sono i bambini fino ai 9-10 anni per la conocità delle vie aeree. Le manovre di disostruzione se attuate in tempo e nel modo corretto possono salvare la vita di un bambino ma anche di una persona adulta.

E’ importante sapere che chi assiste ad un principio di soffocamento di solito non è adeguatamente formato ad intervenire o richiedere l'intervento dei soccorsi qualificati. Seguire i corsi formativi o anche eventi come quello proposto dalla Croce Rossa può fare la differenza.

Per questo motivo l'associazione Camminiamo per Velletri, con il motto “Chi salva un bambino, salva il mondo intero”, ha chiesto il supporto professionale della Croce Rossa di Velletri per dimostrare come eseguire queste manovre fondamentali. L'appuntamento per una camminata di circa 2Km è fissato alle ore 16:00 a Piazza Garibaldi.

Dopo la camminata nel centro storico i partecipanti saranno ospitati presso la sede Avis di Velletri in via Bruno Buozzi per la dimostrazione teorico con la proiezione di slide per poi passare alla fase pratica su dei manichini.

Una volta che gli operatori della Croce Rossa avranno mostrato come eseguire le manovre, i partecipanti potranno eseguire le stesse manovre per mettere in campo quello che avranno appreso durante l’evento.

Camminiamo per Velletri si auspica la partecipazione di neo genitori o genitori di bambini in età pediatrica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400