Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Giovedì 08 Dicembre 2016

.




Omicidio in pizzeria, movente da ricostruire

Il luogo del delitto

0

Omicidio in pizzeria, movente da ricostruire

Velletri

Prevista per oggi l'autopsia sul corpo di Ariton Shaskaj

Proseguono senza sosta, a Velletri, le indagini sull’omicidio di Ariton Shaskaj, il titolare della pizzeria “Peccati di gola” ucciso con quattro colpi di pistola domenica sera, proprio fuori dalla sua attività commerciale e sotto agli occhi dei figli e della moglie.

I carabinieri della compagnia di Velletri e del Nucleo investigativo del gruppo di Frascati, infatti, stanno battendo ogni pista possibile per cercare di arrivare a definire il movente che possa aver portato alla spietata esecuzione di domenica sera.

Apparentemente, infatti, non sussisterebbero motivazioni tali da portare un ignoto killer - accompagnato da un altrettanto misterioso complice - a mettere in atto un omicidio efferato ai danni di una persona incensurata e con la vita limpidissima.

Intanto, per la giornata di oggi, è prevista l'autopsia sulla salma di Tony, che chiarirà ulteriormente come è sopravvenuta la morta per il pizzaiolo residente a Cisterna di Latina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400