Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Mercoledì 07 Dicembre 2016

.




Atti osceni sull'autobus
0

Atti osceni sull'autobus

Albano - Velletri

I fatti sull'autobus che collega la Capitale ai Castelli

Sarebbe a piede libero l'uomo di 45 anni che, questa mattina, è stato accompagnato negli uffici della polizia stradale di Albano Laziale dopo aver commesso degli atti osceni all'interno del bus che collega Roma a Velletri.

In particolare, l'uomo si trovava sul mezzo e, sedutosi accanto ad alcune giovani ragazze, si sarebbe calato i pantaloni, iniziando a toccarsi le parti intime.

A segnalare l'accaduto, nei pressi di piazza Mazzini, è stata una signora: costei si sarebbe rivolta a un ausiliare del traffico. L'uomo, a quel punto, è sceso dal bus per provare a scappare ma, nel frattempo, era stata avvisata la Polstrada che, giunta sul posto, lo ha bloccato. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400