Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Domenica 04 Dicembre 2016

.




Droga lanciata nel carcere

Il carcere di Velletri

0

Droga lanciata nel carcere

Velletri

La scoperta della Penitenziaria e i complimenti dell'Ugl

Nella tarda serata di ieri, stando a quanto reso noto dall'Ugl Polizia Penitenziaria, alcuni malintenzionati hanno cercato di introdurre della sostanza stupefacente all’interno del carcere di Velletri.

A darne notizia è il segretario provinciale dell’Ugl P.P. Ciro Borrelli, che si congratula ancora una volta con gli Agenti di Polizia Penitenziaria di Velletri, in particolar modo con l’Agente in servizio ai passeggi detenuti del Reparto D.

"Questo episodio di introduzione di sostanze stupefacenti – ha precisato Borrelli – non è il primo caso che la Polizia Penitenziaria di Velletri ha sventato negli ultimi tempi nonostante la gravissima carenza di personale. In questo periodo, infatti, l’Amministrazione Penitenziaria, in considerazione delle temperature elevate nei reparti detentivi, dovute alla stagione estiva in corso, ha concesso ai detenuti di usufruire dei passeggi serali. Di conseguenza, alcuni malintenzionati esterni al carcere, sapendo della cosa, si sono appostati lungo la Provinciale Cisternense per tenere sotto controllo l’Agente addetto al controllo passeggi. I malintenzionati hanno aspettato il momento in cui l’Agente si assentava per far rientrare i detenuti nel reparto per lanciare dalla strada verso l’interno del muro di cinta un panetto di hashish. Il lancio della sostanza era stato calcolato per l’orario di rientro dei detenuti nei Reparti detentivi; alcuni di loro, infatti, nel momento di rientrare hanno assunto atteggiamenti apparentemente insignificanti con la speranza di trovare la sostanza stupefacente lanciata dall’esterno del muro di cinta. I comportamenti, però, sono stati notati dall'agente che, di conseguenza, è riuscito a trovare e a sequestrare la droga. Come sindacato Ugl P.P. – ha concluso Borrelli – chiediamo alle Autorità competenti di inviare al carcere di Velletri almeno 40 unità in più per potenziare gli Agenti di Polizia Penitenziaria".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400