La Giunta comunale di Velletri ha approvato una delibera che introduce una tariffa agevolata di 50 centesimi di euro per l’utilizzo dei bus navetta delle linee: rossa, blu e verde. La sofferta decisione è maturata in seguito alla contrazione dei trasferimenti regionali sul trasporto pubblico e alla contestuale ottimizzazione dell’intero servizio di trasporto locale che in corso.

La persistenza delle rigorose politiche di bilancio, unitamente al ridotto pagamento dei tributi, sta producendo conseguenze su tutti i servizi, è impegno dell’amministrazione contenere i disagi cercando una collaborazione costruttiva con i cittadini. 

La tariffa agevolata di 50 centesimi di euro consentirà comunque di lasciare attivo un servizio importante che fino a oggi ha registrato un notevole successo e nello stesso tempo di ridurre i costi di gestione.

La delibera ha carattere sperimentale fino alla fine del 2016 e sarà anche un tempo utile per fare delle valutazioni statistiche sull’effettivo utilizzo e anche per una rivisitazione eventuale dei percorsi.

«Il nostro impegno – dichiara il sindaco di Velletri, Fausto Servadio – è quello di garantire il massimo dei servizi con le risorse che abbiamo nella consapevolezza della stagione di crisi che continua a contrarre i redditi delle famiglie e di conseguenza delle comunità».