Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Martedì 06 Dicembre 2016

.




Furti in Sardegna, arrestato un giovane rom
0

Matrimoni falsi per i permessi agli extracomunitari. In corso il blitz per sgominare l'organizzazione

Area Nord

Sono in corso in questi minuti, tra Roma e provincia, in particolare nelle zone a sud della Capitale, incluse Pomezia e Ardea, le operazioni dei carabinieri volte a sgominare un gruppo di persone dedito alla simulazione di matrimoni per far ottenere permessi di soggiorno agli immigrati extracomunitari. Dalle prime luci dell'alba, si sta dando esecuzione a 18 misure cautelari e a numerose perquisizioni nei confronti di 13 cittadini italiani e 5 stranieri ritenuti responsabili di aver avviato un’attività volta al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, alla permanenza sul territorio italiano di cittadini stranieri - dietro pagamento di ingenti somme di denaro - e allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Le indagini, dirette dalla Procura della Repubblica di Velletri, hanno consentito in particolare di accertare che gli indagati procuravano l’ingresso illegale dalla Grecia in Italia di stranieri - originari prevalentemente del Medio Oriente - organizzando anche per costoro matrimoni simulati con cittadine italiane in modo da far ottenere la carta di soggiorno per motivi familiari.
Oltre 150 i Carabinieri impiegati, supportati da unità cinofile e un elicottero.
Seguiranno aggiornamenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400