L'Axed Latina ottiene il pass per le final eight di coppa Italia nonostante il ko in casa dell'Acqua&Sapone Unigross. I ragazzi di Mannino hanno perso 9-4 con la capolista, ma hanno chiuso il girone d'andata al sesto posto, accedendo così alla competizione tricolore. Primo obiettivo stagionale raggiunto dunque per i pontini.

PRIMO TEMPO - I nerazzurri schierano Basile tra i pali, Paulinho, Diogo, Maluko e Bernardez, mentre i padroni di casa partono con Mammarella, Murillo, Jonas, Bordignon e Lukaian. Primi minuti di grande equilibrio, con i pontini bravi nella fase di non possesso e capaci in un paio di occasione di creare grattacapi alla difesa dell'Acqua&Sapone. Poi al 5'30'' ecco il vantaggio dell'Axed Latina con il sinistro di capitan Battistoni a ribadire in rete una respinta corta di Mammarella su una bella conclusione da sinistra di Raubo. Dopo trenta secondi lo stesso Raubo ha una grande occasione per raddoppiare, ma è la traversa a dire di no al pallonetto del giovane pivot nerazzurro. L'Axed tiene bene il campo, ma nella prima disattenzione, al minuto 8'43'' viene colpita da Lima nonostante un primo grande intervento di Basile, che nulla può sulla seconda conclusione del numero 3 di casa. Subito il gol la formazione di Basile accusa il colpo e in 8 secondi subisce due gol da Calderolli, la prima di pregevole fattura dal limite dell'area, la seconda complice una disattenzione da parte di Basile. Diogo al 15' va vicino alla rete che riaprirebbe la gara, poi al 17'04'' è Lima con un bolide da fuori area a realizzare il poker per i padroni di casa. Tutto facile a questo punto con Lima che al 17'40'' trova anche la quinta realizzazione con un destro preciso da fuori area. A 21'' dalla fine del primo tempo Maluko conquista un tiro libero: alla battuta va Bernardez, Casassa respinge, ma è lo stesso Maluko a ribattere in rete accorciando così le distanze. La prima frazione termina così 5-2 per l'Acqua&Sapone.

SECONDO TEMPO  - Nella ripresa l'Axed Latina segna subito, dopo appena 14' con una bella conclusione di Paulinho, portandosi a due reti di distanza dai padroni di casa. Con il portiere di movimento i ragazzi di Mannino mettono sotto gli avversari e con Maluko al 4' accorciano ulteriormente le distanze, grazie a un bel tiro da fuori su cui nulla può Casassa. Il Latina spinge, Casassa compie un miracolo su Maluko e Lukaian con una conclusione al volo dalla propria metà campo trova il sesto gol per gli abruzzesi al 6'43''. Pochi secondi dopo nerazzurri sfortunati, con un palo clamoroso colpito da Maluko. Al 12'23'' gran lavoro di Lukaian da destra e gran botta sotto l'incrocio dei pali di Lima che porta i padroni di casa sul 7-4. Ancora una volta sfortunato Maluko che al 15' colpisce la traversa con il pallone che sbatte sulla linea e viene poi allontanato da Casassa. Nel finale sono Murillo e Lukaian a siglare i gol che chiudono definitivamente il match. Finisce 9-4 per la prima della classe. L'Axed Latina si qualifica comunque per le final eight di coppa Italia.