Leader dentro e fuori dal campo. Pasquale Iadaresta sta trascinando i nerazzurri con i suoi 19 gol segnati e oggi in conferenza stampa si è confermato anche un giocatore dalle idee chiare. Piedi per terra, nonostante la vittoria ottenuta con il Tortolì: "Che non ha cambiato la situazione di squadra. Una situazione particolare e difficile che non ci rende contenti perché sono sicuro che si sarebbe potuto fare di più. Siamo stati sfortunati, ma basta alibi. Dobbiamo confermare in campo il nostro valore anche se questo è un momento tormentato, dove mancano tanti giocatori ma anche un frangente in cui stanno venendo fuori gli uomini e i giocatori. Da chi non era sceso in campo da tempo ai giovani".
Un Latina che colpisce in contropiede: "Non so se questa sarà una nuova veste. Le partite sono tutte una storia a sè. Di certo credo che questo atteggiamento non è sempre così deleterio come si pensa. Anzi, a volte potrebbe fare comodo".

(La conferneza stampa completa nel video)