Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Venerdì 09 Dicembre 2016

.





0

Pennacchi mattatore: "Dopo 20 anni di disastri anche chi è di destra deve votare Enrico Forte"

Latina

Un Antonio Pennacchi scatenato al point di Enrico Forte. Nel dibattito organizzato dai candidati al Consiglio comunale Mauro Visari e Paola Serangeli, il premio Strega ha tenuto banco a modo suo. Istrionico e ispirato, Pennacchi ha dipinto quel che è stata Latina negli ultimi venti anni: "Uno sfascio di cattiva amministrazione. Anche chi si sente di destra, alle comunali, dovrebbe votare Enrico Forte e il Pd perché è il momento di cambiare. I danni fatti sono sotto gli occhi di tutti".

Tanti i temi affrontati, dall'aeroporto ("la destra non l'ha voluto") al cimitero, passando per la marina ("quel senso unico ha un solo scopo: invogliare la gente a nun annà ar mare"). Enrico Forte ha attaccato gli avversari che "sono arrivati al familismo politico, mettono in lista gente con lo stesso cognome e lo chiamano rinnovamento. Il nuovo è una categoria astratta se non la si riempie di contenuti".

(Articolo completo su Latina Oggi in edicola il 30 Aprile 2016)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400