Il giornale di oggi

abbonati

sfoglia

Lunedì 05 Dicembre 2016

.





0

Il sindaco Coletta: "Parlammo subito di Sistema"

Latina

Malavita, pubblica amministrazione e politica troppe volte, a Latina, legate e sempre a danno del cittadino, garantendo gli interessi di pochi. A battere su tale tasto, parlando di un vero e proprio "Sistema Latina", nell'incontro per la presentazione del rapporto Mafie nel Lazio, oggi è stato anche il sindaco, Damiano Coletta. Il primo cittadino ha specificato di aver sempre sostenuto tale tesi, venendo così coperto di critiche, ma di aver avuto "ragione dalla storia", partita con gli arresti per Don't touch, proseguita con le elezioni e la sua elezione, e giunta alle vicende emerse dall'inchiesta Olimpia. E proprio su quest'ultima indagine, senza entrare nel merito della vicenda sul fronte strettamente giudiziario, Coletta ha voluto dare un giudizio morale: "Quello che abbiamo letto nelle intercettazioni è semplicemente vergognoso e umiliante per questa città. Si tratta di un sistema che ha condizionato la storia di questa comunità. Ma qui - ha concluso - poi la storia è cambiata e vi è stata un'autentica rivoluzione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400