(Adnkronos) - "La pandemia in tutto il mondo ancora problemi li crea -ha ricordato l'ex premier- diciamo anche la verità, meno di sei mesi fa: oggi abbiamo 140 persone in terapia intensiva, non quattromila: oggi abbiamo, ahimè, dieci morti al giorno, non ne abbiamo 500 al giorno, ci sono 500 morti di tumore, 450 di malattie cardiovascolari ogni giorno".