New York, 21 nov.(Adnkronos/Xin) - L'oro chiude in calo dell'1,28% attestandosi a 1.788,10 dollari all'oncia. Da lunedì l'oro ha così perso il 4,5%, il calo più consistente registrato dal 25 settembre. A pesare sull'andamento sono le novità positive sui vaccini contro il coronavirus che hanno allontanato gli investimenti.