Milano, 2 feb. (Adnkronos) - Sulla campagna vaccinale "abbiamo ancora dei punti da chiarire con il Governo" e l'assessore al Welfare della Lombardia, Letizia Moratti, chiederà al commissario per l'emergenza, Domenico Arcuri, attraverso una serie di passaggi e un passaggio in conferenza Stato-Regioni, di cambiare il criterio di "distribuzione in base alla popolazione, che non ci convince", con un "criterio sui target di popolazione, che quasi tutte le Regioni stanno chiedendo". Il rischio, è il suo ragionamento, è che una Regione che ha un maggior numero di ultraottantenni possa trovarsi in una situazione peggiore, ovvero con meno vaccini, rispetto ad altre.