Roma, 3 mag. (Adnkronos) - "Ha ragione il presidente Berlusconi: l'Italia ha la tempra morale per farcela, uscire da questa crisi e rimettere in moto l'economia. Ma per far questo serve una classe politica e dirigente capace di dare risposte agli italiani: da una cassa integrazione per imprese e lavoratori in difficoltà fino a un indennizzo a fondo perduto oltre a un immediato patto fiscale tra Stato e cittadini e tra Stato imprese; dalla semplificazione e dalla decertificazione per combattere la burocrazia a partire dalla sospensione del Codice appalti, al sostegno a settori gravemente in crisi come quello del turismo, della ristorazione, dell'agroalimentare e dello sport. Per non parlare poi dei servizi alla persona (come parrucchieri ed estetiste)". Lo afferma Giorgio Mulè, deputato di Forza Italia e portavoce dei Gruppi di Camera e Senato.

"Se la politica fa la politica assumendosi la responsabilità delle scelte e delle decisioni -aggiunge- allora questo Paese saprà rialzarsi grazie allo spirito e all'orgoglio degli italiani. Se invece affiderà le proprie iniziative al caso e alla confusione sarà caos economico e sociale. I pieni poteri dovrebbe averli un solo organo, il Parlamento, per lavorare democraticamente e responsabilmente al bene dell'Italia".