Reagire alle difficoltà e rialzarsi, fare tesoro degli insuccessi, ripartire con quello che lei chiama «Piano B» e andare lontano, preparando il paracadute per lanciarsi in una nuova sfida. Gli ostacoli che offre la vita possono diventare opportunità, saggi insegnamenti. Il libro scritto dall'imprenditrice del web Federica Micoli, latinense di nascita e milanese d'adozione, celebre in rete con il nome di Closette, rappresenta una guida su come conquistare la serenità, nonostante insidie e prove difficili. «È stata sfiga a prima vista», (Sonzogno Editore), piccole idee per combatterla e conquistare la vita che vuoi, è il titolo dell'opera che sarà presentata giovedì prossimo a Roma, alle 18,30, da Booktique in via della Stelletta 17 dopo l'uscita alla Feltrinelli di Milano dove ha ottenuto grande successo. «Sto avendo un ottimo riscontro, arrivano moltissime recensioni - racconta l'imprenditrice con la passione della scrittura - e tutte dicono la stessa cosa: ci sono donne che dopo che hanno letto il libro si sentono meno sole e che pensano alla fine: ‘Sì, dai, posso farcela e posso imparare ad alzarmi anche io'. Il mio è un libro al femminile con otto capitoli», aggiunge l'autrice che con grande entusiasmo racconta la genesi di questa sua ultima creatura.

«Anche quando le disavventure picchiano duro e si fanno sentire, c'è un modo per rialzarsi. Il mio non è un insegnamento ma vuole essere un modo su come affrontare le difficoltà, alla fine nonostante tutto mi ritengo una persona felice». Durante il lockdown ha trovato gli spunti e l'ispirazione per riordinare le idee, mettersi a scrivere il pomeriggio dando impulso alla creatività. «Ho iniziato in quei giorni, e a metà maggio ho consegnato tutto all'editore che mi ha chiamato dicendomi di aver divorato il libro in un pomeriggio». In otto capitoli c'è tutto: le amicizie, un lutto grave, l'accettazione del proprio corpo, il mobbing con una infinità di sfumature. «Il mio libro fa piangere ma anche sorridere e vuole lanciare un messaggio positivo al popolo delle donne, vorrei che arrivasse al loro cuore». Federica è una donna che porta a termine diversi progetti e crea contenuti per le aziende, a partire anche da Yogette, una linea di abbigliamento, un movimento che punta alla ricerca del benessere fisico e spirituale.

Il libro intanto conquista lettori e il podio: nella classifica Ibs si piazza in terza posizione dopo «Fu sera e fu mattina» di Ken Follet e «Troppo freddo per Settembre» di Maurizio De Giovanni. Un successo.