Si è già posizionato tra i primi nella categoria big. Per l'intimista, poetica ed emozionante canzone ‘Quando trovo te', scritta insieme a Dario Faini e al cantautore di Latina Roberto Casalino, la giuria demoscopica della prima serata del Festival di Sanremo ha assegnato la quinta posizione provvisoria a Francesco Renga, penultimo dei cantanti in gara ad esibirsi sul palco del Teatro Ariston all'una di notte. Tra gli undici milioni di spettatori incollati alla tv, non poteva mancare Roberto Casalino, che al telefono tradisce la soddisfazione per il primo riscontro del suo brano. "La giuria demoscopica ci ha premiati, nella media delle serate che si andrà a sommare agli altri voti, questo già ci fa partire bene. E' chiaro che la gara è lunga, però l'inizio è davvero molto incoraggiante. Poi, quando una canzone prende vita, esce fuori ed è di tutti alla lunga sarà il pubblico a giudicarla e a vedere come viene accolta. Avere la possibilità di raggiungere oltre undici milioni di persone nelle loro case, tutte d'un colpo, è meraviglioso. Per questo il palco di Sanremo è sempre importante. Non tutti siamo social, attenti alle radio, non tutti ascoltiamo la musica con attenzione, quindi il fatto che un festival sia comunque seguito permette di catturare in quell'istante la testa ed il cuore delle persone a casa. E poi dopo magari puoi avere la possibilità di confermare quell'emozione che hai suscitato oppure conquistarne di nuove nei giorni successivi. Si spera che ogni canzone abbia lunga vita.

Hai avuto modo di sentire Francesco Renga dopo l'esibizione?
"Sì, una mezz'ora dopo, al termine delle varie foto di rito a cui è stato sottoposto. Era chiaramente stanco, non è stato facile per lui suonare all'una di notte essendo il penultimo big a calcare l'Ariston, tra l'altro l'attesa così lunga veniva da una giornata in cui ha fatto moltissime interviste. Per fortuna, da un certo punto di vista quest'anno i cantanti sono costretti a rimanere in hotel per cui non si sbattono da un posto all'altro, ma chiaramente oltre alla stanchezza c'è la tensione e il fatto di cantare in un teatro vuoto, comunque Francesco è stato molto soddisfatto per il risultato perché, mentre ci scrivevamo, ha notato la classifica e a distanza abbiamo vissuto il quinto posto insieme".

Altre canzoni di Sanremo che ti sono piaciute nella prima serata?
2Nonostante non abbia avuto presa sulla giuria demoscopica, a me è piaciuta Madame, trovo che abbia un suo motivo di essere lì, anche se la sua canzone ‘Voce' è difficile e non adatta ad un pubblico sanremese. E poi sarà molto brava Noemi, Arisa ha cantato benissimo, lei è una garanzia su quel palco. Anche Fedez e la Michielin hanno un brano ‘radio friendly' e può crescere con gli ascolti, aver visto Fedez emozionato è stato bello, Colapesce Dimartino hanno presentato un brano ‘furbo' dai mille rimandi, in primis Julio Iglesias, che piacerà sicuramente ad una fascia popolare con il piacere di  canticchiare una canzone molto orecchiabile".