Le numerose segnalazioni giunte e più di un sopralluogo effettuato sul posto ci avevano prospettato una mattinata di grande impegno, ma la straordinaria partecipazione di Cittadini e Volontari ha permesso di portare a termine le faticose operazioni di pulizia della Spiaggia di Sant'Anastasia in circa tre ore, con un risultato impressionante: oltre cento bustoni riempiti, decine di ingombranti, plastica, vetro, poliuretano a iosa, polistirolo, decine di retini per allevamenti di mitili, lattine, carcasse di animali non più in vita, e tanto altro ancora, tra cui gli immancabili "dischetti", bastoncini cotonati e mozziconi di sigaretta.

L'iniziativa, denominata "Dove passano i nuovi barbari", organizzata nell'ambito della Campagna "Let's Clean Up Europe!" 2019, ha rappresentato l'ennesima azione di Volontariato promossa da "Fare Verde" in Città, nello specifico sul litorale, per contrastare il triste e preoccupante fenomeno relativo all'abbandono di rifiuti, dopo l'Edizione de "Il Mare d'Inverno" tenutasi a fine Gennaio a Capratica. Un impegno costante quello della nostra Associazione, che vede aumentare di volta in volta le adesioni e concentra i suoi sforzi in una sensibilizzazione intelligente dell'intera comunità, rivolta in particolare alle giovani generazioni, auspicando la massima collaborazione da parte delle Istituzioni e degli organi competenti in materia ambientale, in considerazione delle numerose problematiche che un territorio vasto come quello fondano presenta.    

Il Gruppo Locale dell'Associazione Ambientalista "Fare Verde" intende ringraziare in particolare tutti gli abitanti della zona Selva Vetere, la Parrocchia di "San Paolo Apostolo" per la folta partecipazione, nonché le rappresentanze di altre Associazioni presenti ed operative: i Volontari di "Fare Verde" di Monte San Biagio e Sperlonga, l'Associazione "Al di là dell'Autismo" Onlus, ed i tanti giovani che in gruppo si sono presentati all'appuntamento, alcuni alla loro "prima volta", altri ormai habitué delle nostre iniziative. L'Assessore all'Ambiente del Comune di Fondi, Roberta Muccitelli, ha salutato i presenti prima dell'inizio dell'azione di clean up, il Presidente del Gruppo Locale, Francesco Ciccone, ha introdotto le operazioni dando consigli utili ai Volontari, ed a fine mattinata si è detto ampiamente soddisfatto: "Anche oggi ha vinto l'Amore. Grazie a tutti coloro che hanno trascorso la mattinata con noi a Sant'Anastasia. In tanti, tantissimi, più di quanti pensavamo di riuscire a coinvolgere. Finalmente abbiamo restituito dignità e luce a questo suggestivo tratto del litorale di Fondi, che ne aveva davvero bisogno".