Ha debuttato nella sezione Venice Production Bridge della 75° Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia e conquistato la vittoria come miglior film nella sezione ufficiale lungometraggi al 72° Festival Internazionale del Cinema di Salerno,  adesso "Mò Vi Mento - Lira di Achille" diretto dalla regista di Gaeta Stefania Capobianco e da Francesco Gagliardi, anche produttori insieme a Giuseppe Picone, arriva nelle sale italiane. Si tratta di una commedia corale che si propone come satira all'odierna politica italiana, un lavoro provocatorio come la storia che si snoda tra politici sopra le righe, loschi avvocati, killer poco promettenti e cinesi sui generis. Mò Vi Mento - Lira di Achille è diventato anche un romanzo edito da Armando Curcio Editore. Distribuito da Europictures e Hum Distribution, il film sarà in programmazione domani anche presso il Multisala del Mare di Formia e il 21 Maggio al Cinema Teatro Ariston di Gaeta.