Ogni libro ha il suo fascino e racchiude un mistero, che si svela pagina dopo pagina a chi legge, con minore o maggiore intensità; ma il libro di cui parliamo oggi la sua dose di mistero ce l'ha fin dal titolo. Si tratta infatti del testo di poesie inedite del Primo Novecento di Anonima Veneta, "... tu non sai il mistero... ": elaborazione e pubblicazione a cura di Luigina Morgante. L'opera sarà presentata mercoledì 4 dicembre alle 17 presso il Museo della Terra Pontina di Latina, in Piazza del Quadrato, con ingresso libero. Introduce Manuela Francesconi, direttore del Museo della Terra Pontina; intervengono: Alvaro Morganti e Rosalba Silvestri; partecipano: Alessandra Lombardi voce recitante, Anna Casale soprano, Silvia Gentile, pianista. Aperto dalla prefazione di Rosalba Silvestri, il libro si avvale della presentazione di Luigina Morgante e di una Testimonianza storica intorno al rinvenimento del manoscritto anonimo, scritta da Alvaro Morganti. Seguono i testi delle poesie scritte dall'Anonima oltre cento anni fa, in un arco di tempo che va dal 1907 al 1911, con il testo originale vergato a mano dall'autrice. E 'impossibile, leggendo le poesie nella stesura stampata tradizionale, resistere alla tentazione di osservare i dettagli del manoscrittto: un richiamo insopprimibile. Sarà interessante e bello acoltare dalla voce di Luigina Morgante della scoperta di quell'"elegante libricino color cremisi" quando era ancora una studentessa delle Superiori. Quel testo faceva parte dei volumi liceali dello zio paterno Alvaro, che a sua volta narrerà "la sua parte". L'evento ha il patrocinio di Comune, Museo Terra Pontina, Accademia Le Grugnole, Associazione "Don Vincenzo Onorati".