A Pisterzo il Natale arriva prima. Grazie all'impegno dell'associazione Pro Loco "Prossedi - Pisterzo" diretta dal presidente Michele Feudo, infatti, sabato 7 dicembre il borgo si vestirà a festa grazie all'evento "A tutta callara", durante il quale non mancherà - fra gli appuntamenti in programma - l'apertura della casa di Babbo Natale, una vera e propria novità per il paese ausono.

A darne notizie è stato l'addetto alle relazioni della Pro Loco, il cavalier Luigi Pistoia, che ha spiegato come il presidente e tutti i collaboratori si siano prodigati per organizzare la manifestazione nella piazza antistante la Chiesa di San Michele Arcangelo. Una kermesse, spiega Pistoia, «con eventi che coinvolgeranno bambini, genitori e nonni culminanti con l'accensione del Presepe e dell'albero di Natale, opera di straordinari volontari. Saranno attivi prestigiosi stand gastronomici e si esibiranno i tradizionali zampognari». I festeggiamenti saranno allietati dalle musiche della banda "San Michele Arcangelo" di Pisterzo e dall'esibizione del coro "Note a colori". Al termine, poi, non mancherà la musica live con il complesso "Dadà".

«Vogliamo ringraziare - conclude Pistoia - tutti i membri della Pro Loco, il presidente e il maestro della banda musicale, rispettivamente Massimo Falconi e Mario Pagliaroli, ma anche l'associazione "Latina Cuore" per l'assistenza sanitaria».

Insomma, basta attendere qualche ora e a Pisterzo si potrà vivere la magia del Natale.